domenica 10 gennaio, ore 18

Ultimo aggiornamento Lunedì 04 Gennaio 2016 13:02 Scritto da Unaltravoce Lunedì 04 Gennaio 2016 12:10

Stampa

alla Libreria L'Orsa Minore, in via Coccapani, Michele Lischi a colloquio con Fabiano Corsini, per parlare di “Marina Magica” , edizioni ETS. E' possibile che un libro di viaggio parli di un posto solo? Si, e non solo perchè, come avvisa l'autore, si tratta di “Un libro di viaggio dalla parte di quelli che restano.” Michele Lischi, che lavora in giro per il mondo, è anche un marinese, innamorato di una certa Marina. Domenica, i due ci porteranno per le vie, i sentieri e gli spazi di una marina poco conosciuta, in una sorta di reverie dove si incontrano i Ceccherini, il Cippi, D'Annunzio, Ferlinghetti, Silvano del Bagno Lido e l'AIellino. Tra le ghiaie, la bruma dalle parti della piscina del ginepro, il mare che fuma, i tramonti che non si riesce a fotografare. “Non voglio insegnare niente a nessuno, in questo libro non ci sono né messaggi né prediche. Marina Magica è un libro di testimonianza, racconto cose che ho avuto il tempo e la voglia di vedere e di raccontare”. Ci sarà da divertirsi, ascoltando la storia della Mita che faceva inclinare gli autobus quando faceva l'autostop, la storia di quando a Marina atterrarono i dischi volanti, la storia di quando ci fu la distribuzione dei cervelli, e i marinesi non c'erano. Il pomeriggio del 10, alla libreria Orsa Minore, si preannuncia salmastroso. Solo su prenotazione ( Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. )