MARINA SLOW 2018

oltre il pregiudizio

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Scritto da Michele Eliot

Ci sono stati diversi studi sul pregiudizio, anche se quasi sempre hanno riguardato quello che potremmo chiamare “pregiudizio ordinario”.
Anthony Greenwald, psicologo alla University of Washington di Seattle, eMahzarin R. Banaji, psicologo ad Harvard, hanno sviluppato il noto Implicit Association Test  che misura la facilità/rapidità con cui le persone associano parole o immagini rappresentanti alcuni gruppi sociali (bianchi vs neri o donne vs uomini) con parole dal significato positivo o negativo. In diversi studi è emerso che un gran numero di americani non riesce a fare altrettanto velocemente l’associazione “nero” e “buono” quanto quella fra “bianco” e “buono” benché si professi espressamente e in totale buona fede “non razzista”.Qui  potete provare voi stessi a fare il test; provate; vediamo se siete pronti ad accettare e a collaborare con "unaltravoce" :-)

 

Altri articoli...

Pagina 282 di 283