MARINA SLOW 2018

OLTRE IL PORTO

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Scritto da Administrator

 

La complessa operazione urbanistica chiamato “Porto di Pisa” è giunta ad un punto critico, ad uno snodo dal quale dipenderanno ricadute importanti sulla economia, sul paesaggio, sulla struttura sociale del territorio. Nei giorni scorsi è stato reso pubblico l'esito delle negoziazione per l'ingresso di nuovi soggetti nella compagine proprietaria. Se non ci saranno sviluppi differenti, sarà un gruppo francese, ritenuto prestigioso ed affidabile, a completare un progetto finora rimasto al palo per i problemi della società, che era dovuta ricorrere al concordato preventivo.

 

 

Pagina 4 di 284